Interventi e interviste

Per uno sviluppo sostenibile dobbiamo affidarci all'etica della "we-rationality"

La pandemia ci sta mettendo di fronte ad un’evidenza, quella dell’avere bisogno gli uni degli altri. E questo vale per la salute, per l’economia, per la terra che ci ospita. Il sistema economico e produttivo, e il sistema degli scambi sono una grande opera collettiva di cooperazione.

di Suor Alessandra Smerilli

26 ottobre 2020

L'intervento di Riccardo Maria Pulselli della società Indaco2, spinoff dell’Università di Siena, il 16 ottobre all’hackaton “Presenti al futuro - Le nuove sfide per i borghi” organizzato da Anci Toscana. Vengono presentati i casi dei Comuni di Pontedera e Isola del Giglio.

Un’etica della sostenibilità per il governo dei territori: le responsabilità della politica

La sfida che affrontiamo è quella di custodire un futuro abitabile, vivibile per le prossime generazioni, ma in realtà anche per questa generazione, essa stessa profondamente vulnerabile alle dinamiche in atto.

di Simone Morandini

19 ottobre 2020

La fragilità ha piena cittadinanza in un mondo competitivo?

Fragilità e competitività sono davvero in antitesi? Nel chiedercelo ci scopriamo, tra visioni distorte e pregiudizi, portatori asintomatici della tossina della discriminazione verso le persone con disabilità.

di Gianfranco Notari

12 ottobre 2020

Molina: investire nel lungo periodo sulla qualità della scuola delle competenze

Intervista sul futuro dell’istruzione al dirigente di ricerca della Fondazione Agnelli: “Servono persone in grado di immaginare quali potranno essere la scuola e l’università oltre il 2040, con una lungimiranza che non venga annebbiata da calcoli elettorali di brevissimo respiro”.

di Andrea De Tommasi

5 ottobre 2020

Cesaretti: superare il dumping generazionale per costruire un futuro sostenibile

“L’assenza di un progetto di società impedisce ai giovani di avere una visione e l’inadeguatezza qualitativa e quantitativa dei modelli formativi, di quelli occupazionali e dei modelli associativi li allontana dal processo di costruzione del benessere comune”.

di Andrea De Tommasi

5 ottobre 2020

Martinelli: puntare sulla qualità della leadership e sulla partecipazione dei cittadini

Il futuro della democrazia non è in un pulsante per dire sì o no a quesiti formulati da altri, ma nella rivalutazione della professione politica e nel coinvolgimento degli elettori per approfondire i problemi. 

a cura di Donato Speroni

29 settembre 2020

La chiave strategica e le incognite della pandemia

La Cina, avviata a diventare la prima economia mondiale, punta ora a consolidare la sua posizione geo-strategica e passare da potenza regionale a potenza globale. Con il contrasto degli Stati Uniti, ma con il sostanziale avallo dell’Europa e dell’Italia. Ma il Covid-19 potrebbe creare molti ostacoli.

di Massimo Deandreis

28 settembre 2020