Decidiamo oggi per un domani sostenibile

C'è futuro e futuro

Una rubrica video per cercare di dare risposte ai grandi temi che caratterizzano il dibattito sul futuro. Dalle fonti energetiche alla longevità, dalle migrazioni all'intelligenza artificiale, in questa serie di interventi la parola agli esperti di Futura Network. A cura di Elis Viettone, montaggio e grafiche di Francesca Spinozzi.

Mercoledì 07 Dicembre 2022

Menotti: "Attenzione ai rischi politici di sovranità e deglobalizzazione"

In futuro sarà necessario gestire adeguatamente il rischio politico, in particolare i rapporti con alcuni regimi problematici, attori di primo piano di un mondo interdipendente e in continuo mutamento. Parla l'editor-in-chief of Aspenia online. 

Martedì 29 Novembre 2022

Di Berardo:“Instabilità, incertezza, complessità e ambiguità. La riflessione dal Dubai Future Forum”

La co-chair del Millennium Project Italia racconta la sua esperienza al forum di Dubai, uno dei più grandi meeting sul tema dei futuri degli ultimi anni. Tra i temi trattati: specie interplanetarie, energia rinnovabile, immortalità dell’essere umano, gamification.

Mercoledì 23 Novembre 2022

Cesaretti: “Saremo 10 miliardi, coniugare diritto al cibo con sostenibilità e benessere”

Tra diritto al cibo e strategie no dumping, per il presidente della Fondazione Simone Cesaretti e coordinatore del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 2 occorrono nuove politiche per la sicurezza alimentare. Necessario passare da un sistema economico lineare a uno circolare, per soddisfare i bisogni di una popolazione mondiale in crescita. 

Mercoledì 16 Novembre 2022

Paura: "Big tech in crisi: non c'è Internet senza pubblicità o finanza"

La bolla delle grandi piattaforme sta per scoppiare? E come si evolverà Internet? Secondo il presidente dell'Italian Institute for the Future, occorre un nuovo modello economico, indipendente dall’ambito finanziario, per slegare il web dalle grandi bolle speculative.

Martedì 08 Novembre 2022

Sassoon: “Per le imprese un chief geopolitical officer”

Per non farsi trovare impreparate di fronte a crisi imprevedibili, le imprese hanno bisogno di proiezioni e analisi di lungo periodo sulle questioni di politica internazionale. Il direttore di Harvard Business Review Italia presenta le caratteristiche di una figura professionale di cui si è parlato molto negli ultimi anni.

Mercoledì 02 Novembre 2022

Speroni: “Il nuovo governo e l'impegno su clima, demografia e decarbonizzazione”

Il Responsabile di FUTURAnetwork parla delle sfide che il governo Meloni si troverà ad affrontare sul lungo periodo. Necessario sviluppare una visione di insieme sulle questioni fondamentali del Paese: tra queste, l'attuazione di un Piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici.

Mercoledì 26 Ottobre 2022

Ricevuto: "La cooperazione vince su tutto, sarà la via d'uscita alle presenti emergenze"

La presidente di Sulleregole e coordinatrice del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 16 (Pace, giustizia e istituzioni solide) analizza le sfide del prossimo futuro, individuando nella collaborazione tra persone e nella comprensione di sistemi complessi la chiave per gestire fenomeni globali come le migrazioni o la diffusione di nuove tecnologie. 

Mercoledì 19 Ottobre 2022

Monti: “Tra big data e cyber security, non abbiamo nemmeno un nome per questi lavori”

Secondo speciale della nostra rubrica, registrato in occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022. Il condirettore scientifico della Fondazione Bruno Visentini commenta i risultati di una nuova indagine dell’Osservatorio politiche giovanili: rispetto al periodo pre-pandemico, giovani più sfiduciati verso il futuro e preoccupati per l’autonomia economica. 

Martedì 11 Ottobre 2022

Bologna: “Potrebbe non esserci alcun futuro per la specie umana”

In questo intervento, registrato in occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022, il presidente onorario della Comunità scientifica del Wwf Italia si concentra sull’indebolimento della capacità produttiva e generativa dei sistemi naturali biologici, che potrebbe minare la sopravvivenza della nostra specie. Necessario passare dall’economia della crescita a quella del benessere.

Martedì 04 Ottobre 2022

Di Berardo: “Cinque elementi di previsione per Our Common Agenda”

Laboratorio sui futuri, prospettive strategiche sul rischio globale, un rappresentante speciale per le prossime generazioni in sede Onu. Queste alcune delle proposte contenute in “Our common agenda”, il documento sulle politiche future di António Guterres, segretario generale delle Nazioni Unite. Il commento di Mara Di Berardo, co-chair del Millennium Project Italia.

Mercoledì 28 Settembre 2022

Poli: “Solo guardando lontano capiamo i cambiamenti più importanti”

In questa nuova puntata il presidente dell'Associazione dei futuristi italiani (Afi) ci spiega perché è fondamentale sviluppare una visione di futuro. Solo imparando a guardare lontano ci possiamo preparare ai possibili, plurali futuri, mitigando gli aspetti negativi e sfruttando quelli positivi. 

Martedì 20 Settembre 2022

Poli: “Stabilizziamo i consumi o l'energia green da sola non basterà”

Negli ultimi 50 anni il consumo di energia globale è cresciuto costantemente, dice il presidente dell'Associazione dei futuristi italiani. Ora è necessario stabilizzare queste esigenze, tenendo conto della domanda dei Paesi in via di sviluppo, e produrre energia in modo sostenibile.

Martedì 13 Settembre 2022

Speroni: “Diventeremo Homo sapiens cyborg o lasceremo il potere alle macchine?”

È possibile integrarsi con la macchina, innestando ad esempio chip nel cervello? Si scatenerà in futuro un conflitto tra "naturali" e "potenziati"? Il responsabile di FUTURAnetwork ci porta all'interno del dibattito sull'evoluzione umana, tra Antropocene, Novacene e Singolarità. 

Martedì 06 Settembre 2022

Paura: “Ecco perché il crollo demografico è più pericoloso della crisi climatica”

Quest'anno raggiungeremo quota otto miliardi di persone nel mondo, ma Elon Musk afferma che il futuro crollo della popolazione genererà conseguenze più gravi del surriscaldamento globale. Insieme al presidente dell'Italian Institute for the Future capiamo perché è un errore pensare che il calo demografico sia buona notizia per la Terra.

Mercoledì 31 Agosto 2022

Sassoon: “Web3 vs Google, Fb e Amazon: democrazia o utopia?”

Il direttore di Harvard Business Review Italia ci parla dei quattro pilastri del Web3 (criptovalute, blockchain, non-fungible token e Organizzazioni decentralizzate autonome), illustrando rischi e opportunità di un processo che potrebbe condurre a una ricostruzione di internet diverso da come lo conosciamo. 

Lunedì 08 Agosto 2022

Di Berardo: “Il progresso tecnologico è inarrestabile, governiamolo”

Biobot magnetici, sovrappopolamento, leggi della robotica, psicostoria, overload informativo. Mara Di Berardo, co-chair del Millennium Project Italia, racconta i contenuti emersi durante l'evento "Destinazione Cervello", una conversazione con Vittorio Gallese e Roberto Paura, svoltasi in occasione del "Festival della parola" di Parma. 

Martedì 02 Agosto 2022

Poli: “2100 Denatalità tutta al Sud, aumenta il divario”

Secondo gli istituti di ricerca, senza provvedimenti adeguati il Sud e le isole perderanno in Italia nei prossimi 80 anni circa nove milioni di abitanti, provocando disuguaglianze significative. Cosa fare? Secondo il presidente dell'Associazione dei futuristi italiani (Afi) bisogna prima di tutto "cominciare a parlarne". 

Martedì 26 Luglio 2022

Sassoon: "I rischi di una AI senziente che ci potrà dominare"

Il dibattito sull'Intelligenza artificiale è accompagnato da una serie di incognite: in futuro l'AI potrà prendere il sopravvento? Bisognerà limitarne le funzioni oppure avere fiducia nelle sue potenzialità? Il direttore di Harvard business review Italia affronta le questioni etiche legate allo sviluppo dei sistemi informatici intelligenti. 

Martedì 19 Luglio 2022

Speroni: "Una vita decente per 10 miliardi di persone"

Secondo l’Onu, la popolazione mondiale si stabilizzerà nella seconda metà del secolo, ma senza politiche adeguate aumenteranno gli squilibri. Nella nuova puntata di “C’è futuro e futuro”, Donato Speroni commenta le recenti proiezioni demografiche delle Nazioni unite. 

Martedì 12 Luglio 2022

Paura: “In Europa il 54% dei lavori è sostituibile dall'automazione”

Il presidente dell'Italian institute for the future ci parla della direzione che prenderà il "post-lavoro" nel futuro, tra produzione automatizzata, instabilità del mercato, realizzazione personale e possibile sostegno attraverso alcune forme di sussidio di disoccupazione.

Martedì 05 Luglio 2022

Di Berardo: “Il 2045? Sfidiamo le rappresentazioni distopiche”

Mara Di Berardo, co-chair del Millennium Project Italia, ci conduce in un viaggio nel 2045, un mondo possibile in cui gli esseri umani e la tecnologia generano un'unione virtuosa tra mente e macchina.

Lunedì 27 Giugno 2022

Sassoon: “Preparatevi al grande shock delle materie prime”

La crisi mondiale delle risorse tra economia, tecnologia e geopolitica. Enrico Sassoon, direttore di Harvard Business Review Italia, prospetta una lunga condizione di scarsità di materie prime industriali, alimentari, energetiche, nonché la carenza delle sempre più indispensabili terre rare.

Mercoledì 22 Giugno 2022

Speroni: “Tre scenari per l'umanità ma solo uno è sostenibile”

Catastrofico, lento e progressivo degrado, sviluppo sostenibile: questi i principali scenari su cui convergono gli studi sul futuro. Ma quali sono le azioni da compiere per realizzare quello più auspicabile? Donato Speroni, responsabile di Futura Network, ce ne parla in una nuova puntata video. 

Martedì 14 Giugno 2022

Facioni: “Nel 2070 un giovane ogni tre anziani, necessarie politiche per il lavoro delle donne”

Nella nuova puntata video di C'è futuro e futuro, Carolina Facioni, sociologa e Chief scientist della rivista Futuri, ci parla di invecchiamento della popolazione, bassa fecondità in Italia e possibili ripercussioni di lungo periodo sulla tenuta del sistema pensionistico. 

Martedì 07 Giugno 2022

Poli: “Nanotecnologie, robotica e AI avanti con la medicina”

In questa nuova puntata video Roberto Poli, presidente dell'Associazione dei futuristi italiani, ci spiega perché la medicina sarà il catalizzatore di settori come l'intelligenza artificiale, la biotecnologia, le scienze cognitive. Molti gli investimenti nel settore, con una popolazione che invecchia sempre di più.

Mercoledì 01 Giugno 2022

Paura: "Oggi non esiste, ma il vero metaverso saranno i gemelli digitali"

Il metaverso non è un videogioco, anche se si basa sulle sue logiche e strumentazioni grafiche. Roberto Paura, presidente dell'Italian institute for the future, ci spiega perché a oggi il metaverso ancora non esiste, ma già c'è l'infrastruttura che lo renderà possibile.

Martedì 24 Maggio 2022

Di Berardo: “Il 2040 tra robot, lavoro, energia e servizi alle persone”

In questa nuova puntata video Mara Di Berardo, co-chair del Millennium Project Italia, ci spiega come immaginare i possibili futuri sia un esercizio utile per orientare i comportamenti umani e le azioni sociali. Un esempio dal progetto collaborativo "Our Futures. Immagini per il futuro dell’Europa”. 

Lunedì 16 Maggio 2022

Sassoon: “Le straordinarie promesse della Space Economy”

Enrico Sassoon, direttore di Harvard business review Italia, ci parla in questo nuovo video di "economia dello spazio", alimentata in passato da fondi governativi e ora da "astropreneurs" e imprenditori privati come Bezos o Musk. Il mercato vale oggi più di 500 miliardi di dollari. 

Martedì 10 Maggio 2022

Speroni: “La Russia e la geopolitica della sostenibilità”

In questa nuova puntata video Donato Speroni, responsabile di Futura Network, ci mette in guardia, a partire dalla sospensione del Consiglio artico, sui rischi di superamento dei limiti planetari. “Bisogna difendere il multilateralismo” e salvaguardare il ruolo dell’Onu.

Lunedì 02 Maggio 2022

Poli: “Città smart? I sensori non fanno la felicità, meglio camminare”

Le Smart city del futuro saranno solo città tecnologicamente sviluppate o anche luoghi dove vivere felici? Ce ne parla in questo editoriale Roberto Poli, presidente dell'Associazione dei futuristi italiani, che ripropone l'idea della "città in 15 minuti", per vivere in salute e mantenere alta l'aspettativa di vita. 

Martedì 26 Aprile 2022

Paura: "Rischi esistenziali, ecco le minacce per la sopravvivenza dell'uomo"

Roberto Paura, presidente dell'Italian Institute for the Future, parla dello studio dei rischi esistenziali. Siamo destinati a sparire come le grandi specie del passato? Secondo gli studiosi, i rischi maggiori per la nostra sopravvivenza sono di origine antropica, legati in particolare a un uso improprio delle tecnologie.

Mercoledì 20 Aprile 2022

Di Berardo: “Condividiamo risorse e ambiente con le future generazioni”

Secondo la co-chair del Millennium Project Italia la gestione del cambiamento climatico, della biodiversità e dei beni comuni è una questione intergenerazionale. Ogni generazione ha lo stesso diritto di accedere ai capitali naturali e culturali della precedente. Necessario dare rappresentanza ai giovani nei processi decisionali.

Martedì 12 Aprile 2022

Sassoon: "Intelligenza tra 20 anni? Artificiale o aumentata"

Secondo il direttore di Harvard Business Review Italia, l'impatto dell'IA nel futuro sarà "formidabile". Tra i campi d'azione: robotica, veicoli autonomi, computer vision, linguaggio, agenti virutali e machine learning. Per disinnescare il timore della disoccupazione tecnologica, bisogna organizzare il lavoro come collaborazione tra macchine e persone. 

Lunedì 04 Aprile 2022

Speroni: "Prepariamoci alle grandi migrazioni dei prossimi decenni"

A fine 2020, oltre 82 milioni hanno migrato verso un Paese straniero. Entro il 2050, ci saranno 150-200 milioni di migranti climatici. In Italia, la popolazione è in calo. Tra le conseguenze: invecchiamento, minore creatività, contrazione dell’economia. Dobbiamo pensare a strategie di medio-lungo termine.

Martedì 29 Marzo 2022

Scuola, Poli: "Superare le classi, faremo laboratori di futuro"

Il presidente dell'Associazione dei futuristi italiani sostiene che bisogna superare la divisione in classi secondo l’età, puntando invece sulla condivisione di interessi specifici e tutor dedicati. Fondamentali laboratori per diminuire i livelli di ansia, comprendere i cambiamenti e gestire il fallimento. Dobbiamo guardare al futuro per prendere le decisioni del presente.  

Lunedì 21 Marzo 2022

Paura: "Non chiediamoci se ci sarà la guerra nucleare, ma come eliminare questo rischio"

Quanto è realistica la possibilità di una guerra nucleare? In questa nuova puntata, Roberto Paura traccia i diversi scenari di un conflitto atomico, ripercorrendo la storia passata. Quella russa potrebbe essere solo una minaccia, ma è giunto il momento di pensare a una "opzione zero": un futuro privo di arsenali atomici.

Martedì 15 Marzo 2022

Di Berardo: "Ecco tre futuri post-pandemici per lavoro e tecnologia"

La crisi pandemica ha portato a una rivoluzione nel mondo lavorativo e tecnologico. Ma quali saranno i cambiamenti a cui assisteremo da qui al 2050? Tre possibili scenari delineati dal Millenium Project, tra economia dell'autorealizzazione e polarizzazione sociale, migrazione ambientale e sviluppo dell'intelligenza umana e artificiale.  

Lunedì 07 Marzo 2022

Sassoon: "Saremo immortali ma occhio alla pensione"

Grazie alle conquiste della medicina, la vita media si allunga di un mese all’anno. Nel 2040, gli over 65 costituiranno un quarto della popolazione mondiale. Nella seconda puntata della rubrica “C’è futuro e futuro”, Enrico Sassoon discute i vantaggi e i rischi del cammino verso la longevità.

Lunedì 28 Febbraio 2022

Speroni: "Quanto durerà la dipendenza dal gas russo?"

Nella prima puntata della nuova rubrica “C’è futuro e futuro”, Donato Speroni analizza il ruolo giocato dal gas all'interno del processo di transizione energetica. Quanto e in quali tempi è possibile ridurre il ruolo di questa risorsa e le forniture dalla Russia?