Decidiamo oggi per un domani sostenibile

Autori e autrici

Binda

Maddalena Binda

Laureata in Lingue, culture e società dell'Asia e dell'Africa mediterranea e specializzata in Relazioni internazionali, è appassionata di Cina dove ha studiato per un anno e mezzo. Collabora con la redazione dell'ASviS e di FUTURANetwork.


Studio Nature: il lavoro ibrido aumenta la soddisfazione senza ridurre la produttività

Lavorare da remoto due giorni alla settimana farebbe calare anche i tassi di dimissione, con conseguente risparmio economico per le aziende. Lo rivela un esperimento condotto in una multinazionale cinese dai ricercatori di tre università.

Dall’Artico alla California, come procedono le nuove tecniche di geoingegneria

Mentre alcuni esperimenti prendono forma e altri vengono bloccati dalle amministrazioni locali, un gruppo ambientalista statunitense ha annunciato finanziamenti per studiarne l’impatto sulle precipitazioni e le correnti oceaniche.

Giovannini: la visione del futuro nel Manifesto ASviS per le elezioni europee

Politica industriale come motore della transizione ecologica, riforme istituzionali, ampliamento della capacità d’investimento nell'Ue sono alcuni dei sette punti proposti dall’Alleanza. Video e testo del documento.

Gli incentivi economici per la natalità non invertiranno il calo demografico

Sono dispendiosi e poco efficaci. La soluzione è adattarsi a un mondo con meno giovani e più persone anziane. L’Economist riflette sulle sfide demografiche che tutto il mondo dovrà affrontare.

Prorogate fino al 30 aprile le candidature per il premio Giusta Transizione

Il riconoscimento, assegnato durante il Festival dello sviluppo sostenibile, è rivolto a soggetti che contribuiscono alla transizione ecologica con attenzione agli aspetti sociali.

La “narco-deforestazione” ostacola la tutela delle foreste

Nel 2023 è stata cancellata un’area equivalente alla Svizzera per fare spazio a terreni agricoli e allevamenti. Cresce la presenza di gruppi armati che gestiscono le foreste secondo i loro interessi criminali.

Il futuro delle ferrovie, tra elettrificazione e treni notturni

In Europa aumentano più le autostrade che le ferrovie, mentre la Cina investe in nuove linee nel mondo. Treni di lusso, collegamenti notturni e tratte storiche danno vita a un nuovo modo di viaggiare.

Nell’era del declino del petrolio si rafforzerà il potere degli Stati del Golfo

La produzione ha raggiunto un picco del 2023, ma le politiche climatiche, il miglioramento dell’efficienza energetica e le auto elettriche ne ridurranno la domanda a vantaggio di chi può produrlo con i costi più bassi.

Worldcoin: scansionare l’iride per creare un’identità digitale. Ma viola la privacy?

La società di Sam Altman raccoglie dati in cambio di una criptovaluta, ma è stata bloccata in Spagna. La decisione riapre il dibattito sull’uso e sulla tutela dei dati biometrici.

Il futuro dell’educazione dipende da un uso sensato delle tecnologie

Calo nei livelli di competenze matematiche, scientifiche e di comprensione del testo: il peggioramento generale dipende anche dalla dipendenza dai cellulari. Ma i giovani non possono essere esclusi dal digitale.

Sud Corea, Giappone: popolazione quasi dimezzata entro fine secolo?

Nei due grandi Paesi dell’Estremo Oriente nascono sempre meno bambini. L’aumento del costo della vita e i ritmi lavorativi scoraggiano le coppie giovani. “Urgono provvedimenti senza precedenti”.

Rapporto digital 2024: italiani sempre più sui social, TikTok in testa

Uno su quattro si fa consigliare dalle piattaforme per le decisioni di acquisto. A livello mondiale pesa il digital divide: 2,7 miliardi di persone senza accesso a Internet.

Pakistan e Indonesia: l'AI aiuta nelle le elezioni, ma restano i problemi reali

In Pakistan l’intelligenza artificiale è servita a Imran Khan per comunicare dal carcere, in Indonesia a Prabowo Subianto per ripulirsi l’immagine. Instabilità economica, clima e rischi per la democrazia minacciano i due grandi Paesi asiatici.

Il futuro in bilico di due grandi Stati africani

Con un debito pubblico pari all’89% del Pil e l’aumento dell’inflazione, l’economia dell’Egitto è sempre più in crisi. In Senegal, invece, centinaia di manifestanti protestano per il rinvio delle elezioni presidenziali.

Reuters Institute: i social network sottraggono sempre più traffico ai giornali

L’abbondanza di notizie crea un senso di stanchezza tra lettrici e lettori, e la diffusione dell’AI rischia di alimentare la confusione. Contenuti video e audio e canali broadcast tra le nuove tendenze del giornalismo.

Economia: il sorpasso Cina/Usa ci sarà, ma avverrà molto più in là

Il Dragone rallenta: colpa dell’aumentato indebitamento, della riduzione dei consumi, del mismatch nel mercato del lavoro. E anche del declino demografico che induce ad auspicare un ritorno delle donne al ruolo prevalente di madri.

Quattro scenari plausibili per la cybersecurity nel 2030

Uno studio dell’Uc Berkeley center for long-term cybersecurity ha indagato quattro scenari plausibili per la sicurezza del web nei prossimi anni. Alfabetizzazione digitale e regolamentazione sono necessarie per un futuro sostenibile.

Il futuro incerto degli sport invernali in un mondo con sempre meno neve

Secondo il Cio nel 2040 solo dieci Paesi potrebbero ospitare le Olimpiadi invernali. Per affrontare la carenza di neve si ricorre sempre più spesso a quella artificiale, con alti costi ambientali. Ma si fanno strada anche soluzioni alternative.

FutureCoal: a cosa punta la coalizione che vuole rendere “sostenibile” il carbone

La World coal association lancia un’operazione di rebranding. Obiettivo: rispondere alle critiche sui livelli di inquinamento. Alcune innovazioni messe in campo, ma per l’Ipcc il consumo di carbone deve diminuire del 70% entro il 2050.

Aea: l'Europa acceleri sulle soluzioni basate sulla natura

Tetti verdi in città, ripristino delle aree umide e paludicoltura: dall’Agenzia europea per l’ambiente l’analisi delle opportunità e degli ostacoli per replicare le NbS.

Una Belt and road di progetti “piccoli ma belli” per adeguarsi alla nuova Cina

Il gigantesco piano di investimenti infrastrutturali internazionali entra in nuova fase, tra digitalizzazione, progetti green e Paesi in debito. Unione europea, Stati Uniti e India propongono alternative. Il disimpegno dell’Italia.

In Cina aumentano le emissioni di un gas pericoloso per il clima

Mentre i firmatari del Protocollo di Montreal si accordano per sanare il buco dell’ozono, “Nature” segnala che Pechino ha intensificato la produzione di HFC-23, un refrigerante che contribuisce all’effetto serra.

Dossier Idos: immigrazione necessaria per il Paese, ma occorre accoglienza

Stabili i residenti stranieri in Italia, ma per contrastare l’invecchiamento della popolazione sarebbero necessari almeno 280mila nuovi ingressi dall’estero all'anno fino al 2050. Alto il tasso di povertà ed esclusione sociale tra gli stranieri. [VIDEO INTEGRALE]

Soluzioni abitative per un mondo sempre più urbano e anziano

Il crescente tasso di urbanizzazione comporta un ripensamento dei modelli abitativi: coliving e cohousing offrono alternative per le diverse generazioni. In Italia, il 71,7% dei giovani vive ancora con la propria famiglia.

Social network e salute mentale dei giovani: la maxi-causa Usa farà da apripista?

Oltre 40 Stati americani denunciano Meta: Facebook e Instagram sarebbero progettati per creare dipendenza e l’azienda non è stata chiara sulla loro sicurezza. L’azione legale diventa uno strumento sempre più importante per lo sviluppo sostenibile.

Il destino irreversibile dei ghiacci polari

L’espansione invernale del ghiaccio antartico è ai minimi storici e dal 2030 il Mar Glaciale artico potrebbe rimanere senza ghiaccio durante l’estate. Le previsioni per i Poli non sono incoraggianti, con conseguenze per il Pianeta e la biodiversità.

La formazione online favorirà un equo accesso all’istruzione?

Si arricchisce la varietà e la quantità di corsi online con nuove possibilità offerte dall’intelligenza artificiale e dalle tecnologie innovative. Rimangono le preoccupazioni per il divario digitale.

Come costruire un futuro sostenibile: le raccomandazioni di Guterres

Ridurre il divario digitale, regolare la diffusione della disinformazione online e ripensare a un nuovo multilateralismo sono alcune delle proposte contenute nei policy brief pubblicati in vista del Summit sul futuro. 

Si rafforza in Asia la lotta delle donne per i propri diritti

In molti Paesi la condizione femminile è particolarmente svantaggiata, ma dall’Afghanistan all’India, dall’Iran alla Corea del Sud, sono numerose le iniziative, con caratteri diversi ma un comune obiettivo: l’emancipazione. 

Il cambiamento climatico è la maggiore minaccia per la salute umana

Aumentano i rischi di malnutrizione, di trasmissione delle malattie infettive e di traumi. La crescita dei costi sanitari potrebbe aggravare le situazioni di povertà. Le soluzioni per ridurre le emissioni offrono benefici anche per la salute.

La Cina alle prese con scarsa crescita, calo demografico e disoccupazione giovanile

L’accordo tra Iran e Arabia saudita mediato da Pechino e le relazioni con la Russia sono esempi dell’aspirazione a un nuovo ordine mondiale. Ma il patto sociale sul quale si regge la società cinese rischia di indebolirsi.  

Il mondo si mobilita contro l’inquinamento da plastica

Entro il 2060 il consumo di plastica potrebbe triplicare. I negoziati per un accordo internazionale vincolante e le misure dei singoli Paesi dimostrano crescente attenzione e impegno per affrontare il problema.

Anche abbattendo le emissioni il mare salirà: occorre adattarsi all’inevitabile

Il livello delle acque aumenterà di 10-25 centimetri entro il 2050 e continuerà a crescere nella seconda metà del secolo. Dalle isole galleggianti alle città spugna: ecco come i Paesi provano ad affrontarlo.

Come il mondo cerca di rallentare la sesta estinzione di massa

Alla Cop15 si discute il futuro della biodiversità. Il 30% di aree protette entro il 2030 tra i punti da negoziare. Nel mondo progetti sperimentali di fecondazione in vitro e clonazione per salvare le specie a rischio.