Decidiamo oggi per un domani sostenibile

Studi sul futuro

martedì 14 maggio 2024

Al Salone del Libro serrato dibattito sul volume di FUTURAnetwork

Scenari al 2050, AI, ruolo delle fonti: questi i temi al centro dell’evento del Festival a Torino. Presentato il testo che raccoglie i quattro anni di attività del sito. “Punto di riferimento per le informazioni sul futuro”.

sabato 11 maggio 2024

“Mille schegge di futuro”, notizie sul mondo di domani, ma anche chiave di un’informazione più vasta

FUTURAnetwork presenta al Salone del libro di Torino un volume che sintetizza il lavoro compiuto in quattro anni: 35 schede sugli argomenti più significativi trattati dal sito e le “interviste dal futuro” realizzate con l’AI. Il testo apre a un ampio panorama informativo nella versione online.

mercoledì 8 maggio 2024

Festival dello sviluppo sostenibile, una grande occasione per discutere di futuro e di Europa

Scenari al 2030 e al 2050 che mettono in evidenza i vantaggi economici e sociali per l’Italia di una transizione ecologica accelerata; il nostro volume “Mille schegge di futuro” e tanti altri eventi sulle scelte di oggi per un mondo di domani più giusto.

a cura della redazione

venerdì 3 maggio 2024

Al via “Voci sul futuro” e dieci podcast per proiettarci verso l’Africa che verrà

Tornano con il Festival dello Sviluppo Sostenibile gli appuntamenti dell’ASviS con Ansa per dibattere su temi cruciali per il nostro domani, mentre con Rai e Amref verranno scardinati gli stereotipi sul continente africano.

di Flavia Belladonna

martedì 26 marzo 2024

Cosa succederà in questo secolo? Due intervistati dal 2100 ce lo raccontano

Un ingegnere italiano e un’imprenditrice nigeriana, generati tramite Gemini, descrivono le loro vite, tra cambiamento climatico, innovazioni e guerre civili. Ma la doppia intervista pone domande anche sull’attendibilità dei valori espressi dalle AI.  

a cura di Flavio Natale e Pietro Speroni di Fenizio

venerdì 2 febbraio 2024

Riascolta la prima puntata del “Museo dei futuri”. Tema: l'Antropocene

Oggetti, soluzioni e visioni per un domani sostenibile al centro del programma di Radio3 Scienza, in collaborazione con ASviS, in onda tutti i venerdì. Giovannini: “Un modo per ragionare di futuro e metterlo al centro del dibattito del Paese”.

martedì 30 gennaio 2024

La capacità dei leader di vedere il futuro sulla base di 18 anni di Global risk report

Dalla crisi finanziaria del 2008 alle tensioni geopolitiche, dal terrorismo alla pandemia: i potenti del mondo conoscono da sempre i rischi globali. Perché i loro interventi non sono adeguati?

mercoledì 27 dicembre 2023

Coltivare la correttezza al tempo della complessità

Solidarietà sociale, sviluppo sostenibile, dialogo multilaterale e fraternità: questi gli strumenti "per far sì che i limiti di oggi non possano diventare la realtà di domani". 

di Marcella Mallen, presidente dell'ASviS

mercoledì 6 dicembre 2023

Iif: mettere al centro il “futuro desiderabile” per non rassegnarsi al militarismo

Pubblicato il nuovo numero della rivista Futuri, dedicato alla “policrisi” che sta mettendo a dura prova l’equilibrio mondiale. L’Italian institute for the future (Iif) analizza con 15 saggi gli scenari dei prossimi anni.

mercoledì 22 novembre 2023

Festival del Futuro, tre giorni per raccontare il mondo che cambia

A Verona oltre 60 speaker di alto livello discuteranno di transizione energetica, intelligenza artificiale, lavoro, imprese e giovani. Tra gli ospiti Giovannini, Coccia e Lo Iacono dell’ASviS. La diretta su FUTURAnetwork.  

venerdì 13 ottobre 2023

Presentato a Futuradio il Museo dei futuri, per gli oggetti di domani

Un progetto virtuale che vuole raccontare e condividere prodotti e soluzioni che preparano il futuro. L’iniziativa, ideata da Enrico Giovannini e Luca De Biase in collaborazione con Rai Radio 3, partirà all’inizio del 2024.

di Maddalena Binda

martedì 3 ottobre 2023

Costruire immaginari: come le narrazioni fantascientifiche aiutano a plasmare il futuro

Romanzi, film e serie tv sci-fi raccontati al Congresso nazionale di Futures studies dell’Iif. Queste opere possono individuare i “segnali deboli” che caratterizzeranno i trend dei prossimi anni.

di Flavio Natale 

martedì 26 settembre 2023

Rapporto Coop: tra timori e ottimismo, cosa si aspettano gli italiani dal futuro

Guerre, eventi naturali estremi, intelligenza artificiale, inflazione e riduzione della capacità di spesa: il 2023 è stato un anno di emergenze in ogni ambito. Unica eccezione: l’atteggiamento positivo del sistema Paese.

di Sofia Petrarca

venerdì 1 settembre 2023

Scelte trasformative, per una transizione energetica sostenibile

Il nuovo rapporto dell’Italian institute for the future si concentra sulle tendenze del clima e dell’energia dell’Italia a dieci anni. Poco probabile un ritorno del nucleare, occorre puntare su nuovi vettori energetici quali l’idrogeno.

di Andrea De Tommasi

lunedì 26 giugno 2023

Dobbiamo uscire dal presentismo e aprirci alla molteplicità dei “futuri possibili”

Una raccolta di saggi e racconti curata da Alberto Robiati per stimolare la capacità di visione, previsione e programmazione sul lungo periodo. Saracco, rettore PoliTo: “L’Italia si doti di un Centro di futures & foresight al servizio del governo del Paese”.

di Flavio Natale

mercoledì 21 giugno 2023

Future 2043: addio auto di proprietà e sviluppo delle discipline Stem

Nel rapporto Springwise un’istantanea di ciò che potremo vedere nei prossimi decenni, dai nuovi lavori nel metaverso alle fonti alimentari alternative. Ma peggioramento della salute per buona parte della popolazione.

di Andrea De Tommasi

mercoledì 21 giugno 2023

Fattori: “Accelerazione tecnologica e scomparsa del futuro, viviamo in un eterno presente”

Lo sviluppo tecnologico e l'immediatezza della comunicazione conducono a cambiamenti sempre più veloci che trasformano l'esperienza umana, rivoluzionando la percezione del tempo e dello spazio. Ne parla Lorenzo Fattori, ricercatore presso l'Università della Valle d'Aosta. 

martedì 6 giugno 2023

Il futuro dell’arte secondo i futuristi della rivista “Futuri”

Diciotto saggi per discutere il rapporto fra tecnologia e forme artistiche, corpo e macchina. Da Midjourney agli Nft, passando per il teatro, la danza, il post-cinema, il ruolo dell’abitare e gli spazi sociali.

lunedì 5 giugno 2023

I megatrend, strumenti indispensabili per intercettare i futuri possibili

Fenomeni di lungo corso destinati a proseguire nel tempo: questa la natura dei megatrend. Mentre per alcuni riusciamo a intuire la direzione, per altri gli esiti si moltiplicano. Necessario uno studio più esteso e un consenso sulle definizioni.

di Roberto Poli, presidente Afi

giovedì 25 maggio 2023

Vaudo: “Non ho una visione distopica, credo nella capacità umana di poter reagire”

"Pensavamo di avere almeno il futuro prossimo sotto controllo, dalla pandemia in poi abbiamo capito che non è così". La chief diversity officer dell'Agenzia spaziale europea e presidente dell’associazione “Il cielo itinerante” racconta la preoccupazione per il progressivo spegnimento del "desiderio di futuro". 

martedì 23 maggio 2023

Intervista a Valter Borellini: quali scenari futuri per le organizzazioni sportive?

La cultura dello sport è concentrata sul presente. Massimo ciclo di riferimento i quattro anni olimpionici. Secondo il formatore del Coni c’è bisogno di finestre temporali più ampie, per passare dai futuri prevedibili a quelli possibili.

a cura di Roberto Poli, presidente Afi

martedì 23 maggio 2023

ASviS-Cortile dei Gentili: l’innovazione non va temuta, ma regolata da leggi globali

Dibattito sull’intelligenza artificiale al Salone del libro di Torino. L’“algoretica” guidi la discussione sui dati. I diversi futuri possibili nel rapporto con la tecnologia. Serve uno “spazio pubblico” per discutere del progresso.

di Flavio Natale

venerdì 28 aprile 2023

Il problema con Elon Musk e con il lungotermismo

Cos'è il lungotermismo e quali sono le sue implicazioni per il futuro? E qual è il ruolo di Musk in questa "setta millenarista"? Un'analisi a partire dal libro di Fabio Chiusi, "L’uomo che vuole risolvere il futuro". 

di Roberto Paura, tratto da "Quaderni d'altri tempi"

mercoledì 26 aprile 2023

Brunori: “Fasi e metodi tra forecasting e foresighting per non farci cogliere impreparati”

Impostazione, documentazione, visualizzazione e azione: questi i quattro passaggi per costruire un esercizio di futuro. Il responsabile di Skopia Education e Laboratori di futuro spiega come strutturare un'analisi predittiva.

lunedì 24 aprile 2023

Intervista a Roberto Paura: immaginare le città del futuro con i Digital twin

Come cambiare il quartiere dove viviamo? Il presidente dell'Italian institute for the future parla di rigenerazione urbana e di come la realtà virtuale possa supportare il rinnovamento delle città.

a cura di Roberto Poli, presidente Afi

lunedì 17 aprile 2023

Di Berardo: “World futures day: 10 anni di agorà globale per un mondo condiviso”

Privacy, disinformazione, next technologies, guerra, terapie anti-età, intelligenza artificiale: questi alcuni dei temi trattati nella decima edizione del World futures day. Ne parla la co-chair del Millennium project Italia. 

mercoledì 12 aprile 2023

L’Italia nel 2032? Inevitabilmente più anziana e meno popolosa

Il Rapporto dell’Italian institute for the future analizza le previsioni demografiche per l’Italia e le conseguenze sulla società. Per garantire prosperità economica e benessere occorrono politiche nuove e urgenti.

di Maddalena Binda

mercoledì 5 aprile 2023

Cosa legge un futurista?

Un viaggio attraverso i libri che compongono la “dieta intellettuale” di uno studioso di futuro, tra storia, matematica, intelligenza artificiale e lavoro.

martedì 14 marzo 2023

Studi di futuro, aperte le iscrizioni al master in Previsione sociale

All’Università di Trento decima edizione tra conferme e novità, con i nuovi corsi dedicati a migrazioni, demografia, generazioni, energia e big data.

di Roberto Poli, presidente Afi

martedì 7 marzo 2023

Simulare le crisi: i videogiochi possono prepararci alle sfide del nostro tempo?

Mentre nascono videogame per sensibilizzare gli utenti sul cambiamento climatico, i giocatori esperti vengono assoldati in Ucraina come piloti di droni. Ma l’industria videoludica continua a inquinare e al settore servono scelte radicali.

di Flavio Natale

lunedì 6 febbraio 2023

Napoli e il suo futuro

Turismo, urbanizzazione, governance pubblica: limiti strutturali o possibilità di rilancio? Un’analisi sull’evoluzione passata, presente e futura di Napoli, tra “Città fallita” e “Città possibile”.

di Roberto Paura

mercoledì 18 gennaio 2023

I dieci cambiamenti che influenzeranno il futuro, secondo l’Italian institute for the future

Intelligenze artificiali, riarmo globale, crollo demografico, metaverso: questi alcuni dei temi trattati dallo studio. In uno scenario ottimistico, mille persone potrebbero essere stabilmente insediate sulla Luna nel 2040.

di Flavio Natale

venerdì 23 dicembre 2022

Come sarà (forse) il mondo nel 2030: il Next normal

Report di McKinsey su alcuni sviluppi che possiamo aspettarci nel prossimo decennio: viaggi spaziali, invenzioni hi-tech, consegne via drone, imballaggi intelligenti e mangiabili.

di Andrea De Tommasi

venerdì 2 dicembre 2022

Eleonora Barbieri Masini: la studiosa che rese i Futures studies una scienza sociale

Interpretare i segnali, promuovere l’uguaglianza, creare i migliori futuri possibili: questo il lascito di una delle più grandi esperte del settore.

di Carolina Facioni

martedì 29 novembre 2022

Mastrojeni: i contrasti alla Cop 27 tra immediatisti e transizionisti, colpevolisti ed efficientisti

Al Festival del Futuro il diplomatico ha analizzato gli esiti della riunione di Sharm el-Sheikh: guerra, transizione energetica e movimenti migratori nel prossimo futuro. 

di Andrea De Tommasi

martedì 29 novembre 2022

Di Berardo:“Instabilità, incertezza, complessità e ambiguità. La riflessione dal Dubai Future Forum”

La co-chair del Millennium Project Italia racconta la sua esperienza al forum di Dubai, uno dei più grandi meeting sul tema dei futuri degli ultimi anni. Tra i temi trattati: specie interplanetarie, energia rinnovabile, immortalità dell’essere umano, gamification.

martedì 29 novembre 2022

Giovannini al Festival del Futuro: “Dobbiamo essere utopici”

Resilienza trasformativa, preparazione agli shock, futuro e progresso come pilastri dello Stato: questi gli ingredienti, secondo l’ex ministro, per evitare gli scenari peggiori dei prossimi anni.

di Flavio Natale

martedì 22 novembre 2022

A Verona torna il Festival del Futuro, dai nuovi equilibri globali all’ambiente

Dal 24 al 26 novembre con oltre 60 esperti. Previsioni e dibattiti sui grandi temi del domani.

mercoledì 9 novembre 2022

Per Harvard business review Italia siamo di fronte a un “nuovo (dis)ordine globale”

Lo studio analizza i macrotrends dei prossimi anni. Dalla crisi climatica all’impatto del Metaverso, dall’energia alle sfide politiche ed economiche. “Tanti punti di crisi non si erano mai visti”.

di Ivan Manzo

mercoledì 26 ottobre 2022

Ricevuto: "La cooperazione vince su tutto, sarà la via d'uscita alle presenti emergenze"

La presidente di Sulleregole e coordinatrice del Gruppo di lavoro ASviS sul Goal 16 (Pace, giustizia e istituzioni solide) analizza le sfide del prossimo futuro, individuando nella collaborazione tra persone e nella comprensione di sistemi complessi la chiave per gestire fenomeni globali come le migrazioni o la diffusione di nuove tecnologie. 

mercoledì 19 ottobre 2022

Enrico Giovannini annuncia il suo prossimo impegno: l'istituto per il futuro 

Nella sesta e ultima puntata di "Voci sul futuro", la rubrica curata da Ansa e ASviS in collaborazione con A2A, il ministro uscente ha espresso la volontà di promuovere un centro di ricerca che si occupi dei grandi temi del domani.

martedì 4 ottobre 2022

Di Berardo: “Cinque elementi di previsione per Our Common Agenda”

Laboratorio sui futuri, prospettive strategiche sul rischio globale, un rappresentante speciale per le prossime generazioni in sede Onu. Queste alcune delle proposte contenute in “Our common agenda”, il documento sulle politiche future di António Guterres, segretario generale delle Nazioni Unite. Il commento di Mara Di Berardo, co-chair del Millennium Project Italia.

martedì 4 ottobre 2022

Prodi a "Voci sul futuro": siamo in una fase di correzione della globalizzazione

Economia, lavoro e nuove generazioni al centro del primo dei sei approfondimenti organizzati da Ansa e ASviS per discutere dei grandi temi del futuro. Prossimo appuntamento il 7 ottobre.

 

mercoledì 28 settembre 2022

Poli: “Solo guardando lontano capiamo i cambiamenti più importanti”

In questa nuova puntata il presidente dell'Associazione dei futuristi italiani (Afi) ci spiega perché è fondamentale sviluppare una visione di futuro. Solo imparando a guardare lontano ci possiamo preparare ai possibili, plurali futuri, mitigando gli aspetti negativi e sfruttando quelli positivi. 

martedì 27 settembre 2022

Gli istituti di studi sul futuro migliorano il processo decisionale dei governi

Think tank, agenzie, ministeri ad hoc: molti Paesi praticano con successo la previsione strategica per comprendere gli impatti dei trend emergenti e correggere le politiche pubbliche. Italia in ritardo.

di Andrea De Tommasi

martedì 5 luglio 2022

Poli: “In Italia nel 2050 una persona ogni sette avrà 80 o più anni”

Il presidente dell’Afi risponde alle domande di Riparte l’Italia sui megatrend del futuro. Mutamenti demografici, megacity, clima le questioni più urgenti. Le priorità italiane riguardano la desertificazione, l’invecchiamento, il rinnovo delle Pa e gli asili. 

martedì 5 luglio 2022

Di Berardo: “Il 2045? Sfidiamo le rappresentazioni distopiche”

Mara Di Berardo, co-chair del Millennium Project Italia, ci conduce in un viaggio nel 2045, un mondo possibile in cui gli esseri umani e la tecnologia generano un'unione virtuosa tra mente e macchina.

mercoledì 22 giugno 2022

Aurelio Peccei: l’imprenditore che guardando al futuro avviò una rivoluzione

Al Maxxi la conferenza del Club di Roma per celebrare il pensatore che ha posto le basi del dibattito sui limiti della crescita e lo sviluppo sostenibile. [Video]

di Andrea De Tommasi

mercoledì 22 giugno 2022

Speroni: “Tre scenari per l'umanità ma solo uno è sostenibile”

Catastrofico, lento e progressivo degrado, sviluppo sostenibile: questi i principali scenari su cui convergono gli studi sul futuro. Ma quali sono le azioni da compiere per realizzare quello più auspicabile? Donato Speroni, responsabile di Futura Network, ce ne parla in una nuova puntata video. 

mercoledì 22 giugno 2022

Cosa accadrebbe al futuro se il progresso rallentasse?

Negli ultimi 150-200 anni il nostro mondo è cambiato ad una velocità mai vista prima. Cosa spiega questa improvvisa esplosione? Un nuovo movimento intellettuale dedicato al progresso, ne studia le cause e come migliorarlo.

di Tommasto Tautonico

lunedì 13 giugno 2022

"Occupare il futuro", o come smettere di inseguire la Silicon Valley

Il nuovo saggio di Roberto Paura ripercorre la storia del campo di studi, dalla futurologia positivista ai future studies, e propone nuove prospettive. Per superare la retorica tecno-utopista, bisogna immaginare futuri diversi.

di Flavio Natale

martedì 7 giugno 2022

Una nuova piattaforma per prevedere il mondo del futuro

Cambiamento climatico, innovazione, mutamenti sociali, evoluzione dell’umanità: tanti i temi che verranno trattati nei podcast “Deep into the future planet” su iniziativa del Cmcc. A condurre le puntate, le giornaliste scientifiche Elisabetta Tola e Giulia Bonelli.

di Flavio Natale

martedì 26 aprile 2022

Paura: "Rischi esistenziali, ecco le minacce per la sopravvivenza dell'uomo"

Roberto Paura, presidente dell'Italian Institute for the Future, parla dello studio dei rischi esistenziali. Siamo destinati a sparire come le grandi specie del passato? Secondo gli studiosi, i rischi maggiori per la nostra sopravvivenza sono di origine antropica, legati in particolare a un uso improprio delle tecnologie.

mercoledì 23 marzo 2022

Call for papers Futuri 18: “Guerra e pace nel 2050”

“Futuri" lancia una call per gli articoli da inserire nel numero di novembre della rivista, dedicato al legame tra la guerra e i futures studies. Abstract entro il 31 marzo.

di Redazione

mercoledì 19 gennaio 2022

Dal futuro prevedibile alle meraviglie del possibile

Com'è cambiata la nostra idea di futuro nell'ultimo secolo? Roberto Paura ne parla in un approfondimento pubblicato su "Quaderni d'altri tempi".

giovedì 13 gennaio 2022

E se tornassimo a parlare di futuro?

Il futuro che dovremo scrivere avrà necessità di nuove categorie ereditate dalla pandemia: potere condiviso, ambienti ipercollaborativi, governo delle relazioni, catene transnazionali del valore.

di Daniela Bianchi

mercoledì 29 dicembre 2021

Energia e Covid, dieci previsioni globali per il 2022

Più auto elettriche e pannelli solari. Ma anche una maggiore domanda energetica e una crescita dei prezzi del carbonio. Le prospettive di Wood Mackenzie mostrano sfide e ostacoli sul cammino della transizione ecologica, anche considerando l'incognita della pandemia.

di William Valentini

mercoledì 15 dicembre 2021

Jennifer Gidley e la molteplicità dei futuri possibili

Arriva in Italia The future, il libro della psicologa australiana che analizza la storia e le prospettive delle previsioni sociali per navigare in scenari complessi.

di Andrea De Tommasi

martedì 14 dicembre 2021

Come è cambiata l’idea di futuro, un percorso che si snoda per 2500 anni

Dal "Prometeo" di Eschilo a "Black Mirror" di Brooker, da "La fine della storia e l’ultimo uomo" di Fukuyama all’Agenda 2030. Una raccolta di saggi proposta da Laterza analizza i diversi modi di guardare al domani. 

di Flavio Natale

sabato 20 novembre 2021

Festival del Futuro 2021: dal new normal al never normal

La terza e ultima giornata dell'evento organizzato presso il Centro congressi di Veronafiere per discutere i trend dei prossimi anni. La tavola rotonda con Speroni e Bologna e l'intervento del ministro Giovannini. 

martedì 9 novembre 2021

Festival del Futuro: una tre giorni dedicata ai temi del domani

L'evento si terrà dal 18 al 20 novembre presso l'area di Veronafiere. Numerosi i panel in programma: si parlerà di salute, transizione energetica, agricoltura, space economy, lavoro e molto altro. 

giovedì 3 giugno 2021

“Senza false frontiere”, sei parole per il futuro dell’umanità

Nel nuovo libro di Sandro Calvani la via maestra per un’umanesimo inclusivo e multi-locale. La transizione ecologica verso un futuro più giusto non può essere raggiunta senza la pace globale.

di Andrea De Tommasi

lunedì 11 gennaio 2021

High-Level Futures Literacy: le persone possono diventare più "alfabetizzate" ai futuri

ll summit mondiale dell'Unesco ha raccolto tantissimi esperti, lavori e idee nel campo dei future studies. Per molti è stata anche una formidabile occasione per affacciarsi per la prima volta allo studio degli scenari possibili. 11/01/21

di Mara Di Berardo

 

lunedì 28 dicembre 2020

Sachs: senza sei grandi trasformazioni nel 2050 il mondo rischia di cadere a pezzi

L’economista americano è stato il protagonista delle Lezioni Caffè dell’università La Sapienza: “Il pianeta è a un bivio e dobbiamo decidere da che parte andare. L’economia non è stata in prima linea per risolvere le grandi sfide dell’umanità”.

di Andrea De Tommasi

lunedì 2 novembre 2020

Per gestire gli shock l'Italia ha bisogno di un istituto pubblico per gli studi sul futuro

Una politica che guarda al compiacimento di breve periodo del proprio elettorato è destinata a fallire. Ma oggi, a fronte di investimenti che chiedono in prestito risorse importanti alle future generazioni, non possiamo più permettercelo. 02/11/20

di Giulia Di Donato

 

giovedì 22 ottobre 2020

“Quel mondo diverso”: il nuovo libro di Barca e Giovannini per discutere di futuro

Secondo gli autori del volume, i temi improrogabili da affrontare nei prossimi mesi ci costringeranno a ripensare il futuro, ripartendo dalla centralità del processo democratico.

di William Valentini

lunedì 13 luglio 2020

Da scienziati e scrittori di fantascienza suggerimenti per un futuro sostenibile

Un’antologia di racconti ispirati dai ricercatori dell’Istituto italiano di tecnologia offre numerosi spunti di riflessione.

di Marco Passarello

venerdì 29 maggio 2020

Dobbiamo essere ottimisti o pessimisti sul mondo post Covid?

Alcuni cambiamenti potrebbero essere inquietanti. Ma forse avremo più solidarietà e fiducia nelle competenze.

di Andrea De Tommasi