Decidiamo oggi per un domani sostenibile

Povertà e Disuguaglianze

mercoledì 5 giugno 2024

La povertà minorile pregiudica le prospettive di futuro dei giovani

Indagine Save the children: le ragazze hanno aspettative più alte dei coetanei rispetto al percorso di studi, ma il quadro cambia drasticamente quando ci si confronta con il mondo del lavoro. E molti temono un destino da “working poor”.

mercoledì 20 marzo 2024

Martin Luther King virtuale sulla cultura "woke": necessario promuovere la riconciliazione, piuttosto che la divisione

Doppia intervista al leader afroamericano tramite ChatGPT-4 e Gemini. Al centro del dibattito “azione positiva”, rappresentazione delle minoranze e dialogo costruttivo. Le due intelligenze artificiali a confronto. 

a cura di Pietro Speroni di Fenizio e Flavio Natale 

martedì 23 gennaio 2024

Il futuro visto da Davos: servono nuove politiche su economia, clima e AI

Il World economic forum ricorda che la crisi climatica può costare la vita a milioni di persone. Rallenta la crescita economica mentre esplodono le disuguaglianze. L’AI porterà diversi benefici, ma deve essere regolamentata.

martedì 16 gennaio 2024

Oxfam: ai ritmi attuali, necessari 230 anni per porre fine alla povertà

I miliardari raddoppiano la ricchezza, generando un “livello di disuguaglianze osceno”. Oxfam presenta a Davos un Rapporto per limitare il ruolo delle imprese, rivitalizzando quello dello Stato.

mercoledì 13 dicembre 2023

Repressione o riduzione del danno? Come affrontare l’uso di droghe in futuro

Dal dilagare dell’eroina negli anni ’80, l’approccio alle tossicodipendenze è cambiato. Oggi psicofarmaci e molecole sintetiche sono tra le più pericolose, ma serve maggiore consapevolezza nel consumo per diminuire i danni.

martedì 12 dicembre 2023

Il più grande studio sul reddito universale contro la povertà estrema: “Aumenta i guadagni e non genera ozio”

I primi incoraggianti risultati di un esperimento su oltre 73mila persone in due contee del Kenya, in un periodo di due anni in cui le persone hanno ricevuto una somma forfettaria o un supporto mensile.

mercoledì 22 novembre 2023

La povertà estrema nel mondo diminuisce ma ancora non riusciamo a conoscere a fondo il fenomeno

È necessario arricchire gli indicatori non monetari nei diversi Paesi. Opportuno includere nelle misurazioni parametri come istruzione, sanità e aspettativa di vita.

mercoledì 18 ottobre 2023

Mattarella ai Paesi ricchi: moltiplicare gli sforzi per un equo accesso al cibo

L’intervento del capo dello Stato alla Giornata mondiale dell’alimentazione: vincere la piaga della fame imperativo morale, serve rimettere al centro l’impegno multilaterale. [Video e testo integrali]

di Andrea De Tommasi

martedì 10 ottobre 2023

I suicidi in Europa tendono a diminuire, ma sulla prevenzione c’è ancora molto da fare

L’Agenda 2030 richiede una riduzione di un terzo entro la fine del decennio, ma non tutti i Paesi agiscono per prevenire gli atti suicidari. Italia sotto la media europea ma con un grave problema: le carceri.

di Giuliana Coccia

mercoledì 4 ottobre 2023

Povertà da mancato raffreddamento, il futuro dell’emergenza climatica

Emerge un nuovo aspetto legato al pianeta che si riscalda: la cooling poverty sistemica. Una condizione che richiede coordinamento tra diversi settori, come l’edilizia abitativa, la sanità e l’agricoltura.

di Sofia Petrarca

lunedì 26 giugno 2023

Oxfam France: i divari retributivi tra manager e lavoratori sono sempre più ampi

L’attuale modello di impresa favorisce i guadagni di pochi. Serve collegare gli stipendi dei Ceo a obiettivi ambientali e sociali di lungo periodo. Le proposte di Oxfam France per garantire equità salariale.

di Maddalena Binda

mercoledì 14 giugno 2023

Diminuiscono le disuguaglianze tra Stati, aumentano quelle interne a ciascun Paese

Il Covid ha accentuato i divari di reddito pro capite e povertà multidimensionale. L’Italia è al 21° posto tra le 27 nazioni Ue: il 20% più ricco possiede il 66% della ricchezza nazionale, il 20% più povero solo il 4%.

di Giuliana Coccia

mercoledì 7 giugno 2023

Oltre il Pil: le indicazioni di Guterres su nuove metriche per l’Agenda 2030

Dalla distribuzione della ricchezza alla valutazione dell’utilizzo delle risorse naturali: nuovi indicatori per misurare lo sviluppo umano nel nuovo policy brief presentato dal segretario generale dell’Onu in vista del Summit sul futuro.

di Maddalena Binda

martedì 23 maggio 2023

Il Parlamento europeo apre la discussione per “andare oltre la crescita”

Da anni si ragiona sul “superamento del Pil”, ma non basta cambiare gli indicatori: occorre ripensare le politiche e coinvolgere tutta la società. Sfide e opportunità per l’Unione europea discusse alla conferenza “Beyond growth 2023”.

di Maddalena Binda

mercoledì 12 aprile 2023

Il reddito universale di base sarà la soluzione alla disoccupazione tecnologica?

Numerosi esperimenti indicano che la certezza di una entrata fissa migliora la qualità della vita, ma l’impegno generalizzato potrebbe essere insostenibile per gli Stati. La discussione è comunque aperta.

di Maddalena Binda e Milos Skakal

lunedì 27 marzo 2023

Una “stanza magica” per l’inclusione dei più fragili (e il benessere di tutti)

Caltagirone ospita l’Ic Alessio Narbone, capofila nazionale dei nuovi ambienti di apprendimento multisensoriali. Ricadute positive per le scuole di tutto il territorio e per la comunità locale.

di Marco Gioannini

lunedì 20 febbraio 2023

Prospettive nella policrisi: poche certezze e molto da fare per il futuro dei bambini

Un rapporto dell’Unicef delinea otto tendenze che daranno forma ai diritti e al benessere dei più giovani: dalla governance sanitaria all’evoluzione di Internet, ecco le sfide più rilevanti.

di Andrea Stefanoni

martedì 27 dicembre 2022

Banca mondiale: entro il 2050 previsto un raddoppio dell’estrazione di materie prime

Un rapporto analizza i passi avanti (e indietro) compiuti dall’Europa sul percorso verso l’economia circolare. Ue leader nel settore, ma i modelli di business circolari devono passare dalla nicchia al mainstream.

martedì 15 novembre 2022

Governare l’immigrazione, non solo contrastarla: analisi e proposte

Un documento in due parti: “Per una immigrazione ordinata, regolare e sicura “ analizza il fenomeno nella sua complessità, mentre la seconda parte propone una revisione del memorandum di intesa Italia - Libia.

di Nino Sergi

martedì 8 novembre 2022

Weo: la crisi energetica potrebbe essere un punto di svolta per la transizione verde

Cresceranno le rinnovabili, nonostante l’aumento contingente della domanda di petrolio e carbone. Ma con le politiche attuali i fossili saranno ancora al 60% del mix energetico nel 2050 e l’aumento delle temperature arriverà a 2,5 gradi.

di Flavio Natale

mercoledì 26 ottobre 2022

Mattarella: l’Europa non deve permettersi di cadere “prigioniera” della precarietà

All’incontro di Sant’Egidio per la pace il capo dello Stato avverte: “Non possiamo consegnarci all’ingiustizia delle situazioni di fatto, né allo strazio di guerre infinite. Oggi più che mai abbiamo bisogno di un multilateralismo efficace”.

di Andrea De Tommasi

venerdì 14 ottobre 2022

La Laudato si’ si fa immagine e messaggio diffuso per un’azione attiva mondiale

"La Lettera", il docufilm ispirato all’enciclica di Papa Francesco, raccoglie le voci spesso inascoltate sulle criticità legate ai cambiamenti climatici.

di Carla Collicelli

martedì 27 settembre 2022

Il Papa ai giovani: “Fate chiasso per trasformare un’economia che uccide"

Ispirandosi a Francesco d’Assisi il Pontefice ha invitato economisti e imprenditori under 35 a uno sforzo per trasformare l’attuale modello di sviluppo e ha richiamato le dimensioni della sostenibilità.

di Andrea De Tommasi

mercoledì 14 settembre 2022

La crisi idrica del 2022 è il segnale di un futuro difficile

La crescente domanda per le risorse idriche e le conseguenze dei cambiamenti climatici rendono l’acqua un bene sempre più scarso, con effetti geopolitici, sociali ed economici di grande rilevanza.

martedì 2 agosto 2022

Poli: “2100 Denatalità tutta al Sud, aumenta il divario”

Secondo gli istituti di ricerca, senza provvedimenti adeguati il Sud e le isole perderanno in Italia nei prossimi 80 anni circa nove milioni di abitanti, provocando disuguaglianze significative. Cosa fare? Secondo il presidente dell'Associazione dei futuristi italiani (Afi) bisogna prima di tutto "cominciare a parlarne". 

mercoledì 27 luglio 2022

Servono nuove rotte per contrastare una povertà sempre più trasversale

Mentre il disagio economico delle famiglie non accenna a diminuire, lo sviluppo di un welfare territoriale integrato rappresenta un ingrediente fondamentale per l’inclusione sociale e lavorativa.

di Giuliana Coccia

lunedì 25 luglio 2022

Agenda 2030 dell’Onu: il percorso a ostacoli per raggiungere i Goal

Un’analisi su luci e ombre del cammino verso il raggiungimento degli SDGs. Alcuni progressi sono significativi, ma c'è ancora lavoro da fare sulle disuguaglianze economiche, sociali e ambientali, in aumento in alcune aree del nostro Paese.

di Giuditta Alessandrini

martedì 19 luglio 2022

Speroni: "Una vita decente per 10 miliardi di persone"

Secondo l’Onu, la popolazione mondiale si stabilizzerà nella seconda metà del secolo, ma senza politiche adeguate aumenteranno gli squilibri. Nella nuova puntata di “C’è futuro e futuro”, Donato Speroni commenta le recenti proiezioni demografiche delle Nazioni unite. 

lunedì 18 luglio 2022

Oltre il lavoro: cosa ci aspetta dopo le “grandi dimissioni”?

Migliori condizioni lavorative e ricerca dell’equilibrio vita-lavoro tra le ragioni profonde della great resignation che ha interessato oltre la metà delle aziende italiane. Il modello della settimana corta e l’incognita del reddito di base.   

di Flavio Natale

venerdì 17 giugno 2022

Yunus al Festival di Trento: bisogna creare dei “Club tre zero”

Zero emissioni inquinanti, zero concentrazioni della ricchezza e zero disoccupazione: questa la ricetta del premio Nobel per costruire una nuova civiltà. Ma serve l’aiuto di tutti. [Video e testo]

mercoledì 8 giugno 2022

Immigrazione e futuro demografico del Paese, oggi l'ASviS Live organizzato da Futura Network

Alle 16.00 il dibattito sui temi delle migrazioni nella prospettiva dell'equilibrio demografico dell'Italia di metà secolo. Diretta streaming su questa pagina. Scopri gli ospiti e il programma.

lunedì 9 maggio 2022

Gli ambiziosi obiettivi del G7 sotto la presidenza tedesca

"Progresso per un mondo più giusto". Il programma della Germania alla guida del gruppo dei 7 è messo alla prova dall’attuale crisi, ma punta nella giusta direzione.

di Karoline Rörig

venerdì 18 marzo 2022

Tre scenari per l’Europa, ma uno solo è sostenibile

L’Unione europea è a un bivio: business as usual, una nuova era o frammentazione e conflitto. Una relazione del gruppo di esperti convocato dal commissario per l'Economia Gentiloni riassume le sfide economiche e sociali post-Covid.

di Andrea De Tommasi

lunedì 14 marzo 2022

Il riconoscimento dei diritti universali di cittadinanza nella società della complessità

La spinta verso un orizzonte condiviso di sostenibilità può arrivare solo da uno sguardo solidale, capace di accompagnarci nel viaggio dall’”Io”, basato sull’individualismo e l’avidità, al riconoscimento di un “Noi”, fondato sulla comune fragilità e l’ascolto.

di Marcella Mallen, presidente dell'ASviS

venerdì 11 marzo 2022

Rapporto Mef sul Bes: la pandemia ha inciso sul nostro benessere, come staremo in futuro?

Aumentano le emissioni, donne e giovani i più penalizzati dal Covid-19, torna a crescere l’aspettativa di vita. La relazione del ministero dell’Economia descrive gli impatti, vecchi e futuri, delle politiche italiane sul benessere.

di Ivan Manzo 

lunedì 21 febbraio 2022

Vivere nell’Antropocene: insicurezza, paura, ansia e stress

Nonostante il continuo miglioramento degli indici di sviluppo umano, secondo l’Undp, all’alba della pandemia sei persone su sette si sentivano insicure. C’è disconnessione tra benessere e sicurezza.

di Tommaso Tautonico

martedì 18 gennaio 2022

Il legame tra futuro e collettività che caratterizza la Cina

Una società più equa e prospera: è questo il futuro che il Partito comunista cinese vuole garantire ai cittadini. L’invecchiamento della popolazione e l’aumento delle disuguaglianze potrebbero comprometterlo.

di Maddalena Binda

mercoledì 12 gennaio 2022

“Vogliamo vivere in una società dove la lotteria della nascita conti sempre di meno”

L’analisi di Salvatore Morelli sulle disuguaglianze in Italia: da metà degli anni ’90, il patrimonio dei 50mila più ricchi si è raddoppiato, mentre i 25 milioni di adulti più poveri hanno visto il loro patrimonio ridursi di tre volte.

di Flavio Natale

mercoledì 24 novembre 2021

L'importanza della sicurezza delle risorse per la lotta alla povertà

Uno studio pubblicato su Nature Sustainability mostra come la percentuale della popolazione mondiale che vive in Paesi con un deficit sia di risorse biologiche che di reddito stia crescendo in modo significativo.

di Giulia Gallo 

lunedì 18 ottobre 2021

Portiamo all’attenzione politica la riflessione sull’Italia del 2050

La tendenza a un’Italia più vecchia, meno popolata e più povera deve essere corretta con una vasta gamma di interventi. Necessario anche ripensare il ruolo degli anziani, perché continuino a contribuire al bene comune.

di Donato Speroni 

mercoledì 29 settembre 2021

“Voci sul futuro”: rivedi la seconda puntata del Forum Ansa-ASviS

In collaborazione con Wind Tre, sei dibattiti per discutere di futuro e sostenibilità con esperti dal 28 settembre al 14 ottobre, in occasione del Festival dello sviluppo sostenibile. Ospite Luca Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico.

mercoledì 21 luglio 2021

Il mondo rischia il più grande aumento delle disuguaglianze della storia

Mentre i poveri dei Paesi in via di sviluppo sprofondano nella fame, gli Stati più benestanti del pianeta hanno recuperato le perdite dovute al Covid con grande rapidità.

di Andrea De Tommasi

mercoledì 14 luglio 2021

Tre lezioni per non tornare alla “normalità” pre-pandemia

Lo studioso della longevità Jean Accius si concentra su invecchiamento, equità e assistenza a lungo termine per immaginare società più resilienti alle crisi future.

di Andrea De Tommasi

martedì 13 luglio 2021

L’Ocse lancia il Centre for well-being, inclusion, sustainability and equal opportunity

Il Wise fornirà soluzioni tempestive per gli SDGs, racconta la direttrice in questo articolo.

di Romina Boarini

mercoledì 17 marzo 2021

Lotta alle disuguaglianze e crescita: quanto costa fare a meno delle donne?

Nonostante le qualità mostrate nella gestione politica, le donne sono ai margini della vita amministrativa ed economica di molti Paesi del mondo. Una zavorra insostenibile per il futuro. 17/03/21

di William Valentini

martedì 9 marzo 2021

Sradicare la povertà estrema entro il 2030: una sfida globale sempre più ardua

Dopo decenni di progressiva riduzione, nel 2020 si stima che il numero di poveri sia aumentato tra gli 88 e i 115 milioni. Covid-19, conflitti e cambiamento climatico le principali minacce al raggiungimento del Goal 1 dell’Agenda 2030.

di Elita Viola

martedì 16 febbraio 2021

I nuovi compiti delle imprese tra crescita delle diseguaglianze e cambiamento climatico

Dal valore per gli azionisti agli interessi degli stakeholder: le mosse dei manager sembrano cavalcare il cambiamento. 16/02/21

di Enrico Sassoon

giovedì 26 novembre 2020

L'Ue non raggiungerà l'obiettivo di aiuto allo sviluppo prima del 2070

Continua a ridursi la quota di Pil che l’Europa destina alla cooperazione. Urge invertire la rotta, anche per rispondere all’aumento della povertà globale innescato dalla pandemia: ecco alcune raccomandazioni del rapporto annuale AidWatch.

di Elita Viola

lunedì 12 ottobre 2020

La fragilità ha piena cittadinanza in un mondo competitivo?

Fragilità e competitività sono davvero in antitesi? Nel chiedercelo ci scopriamo, tra visioni distorte e pregiudizi, portatori asintomatici della tossina della discriminazione verso le persone con disabilità. 12/10/20

di Gianfranco Notari

lunedì 28 settembre 2020

Il virus e i divari in aumento: l’impatto multidimensionale del Covid-19

La salute e l’occupazione. Le disuguaglianze territoriali e di genere. In che modo gli effetti della crisi hanno acuito le differenze a tutti i livelli.

di Andrea De Tommasi

mercoledì 23 settembre 2020

Le sfide nella gestione dell’acqua tra opportunità e disuguaglianze

Accesso all’acqua e salute umana sono gli obiettivi che la comunità internazionale dovrebbe porsi nei prossimi 20 anni. Eppure la pandemia di Covid-19 ha messo in luce come una risorsa tanto essenziale non sia equamente distribuita.

di Andrea De Tommasi

martedì 14 luglio 2020

Le quattro biforcazioni

Possiamo influire sul nostro destino. Senza arroganza, ma anche senza ignavia. 14/07/20

di Fabrizio Barca

martedì 30 giugno 2020

In tempi di crisi del multilateralismo, l’Onu interroga il mondo sul suo futuro

Sondaggio globale in occasione del 75° anniversario: la pandemia ha accentuato le distanze tra i Paesi.

di William Valentini, redazione ASviS

Oxfam: per un futuro di uguaglianza ridare dignità al lavoro

Dal salario minimo al rispetto dei bandi che favoriscono l’impiego di giovani e donne, le proposte contenute nel rapporto dell’organizzazione sulla povertà lavorativa.

di Giulia Gallo

Asili nido, perché i fondi stanziati superano le richieste

Al Nord progetti in esubero, ma latitano le regioni del Sud che rischiano di perdere un’occasione storica.

di Annamaria Vicini