Festival del Futuro: una tre giorni dedicata ai temi del domani

L'evento si terrà dal 18 al 20 novembre presso l'area di Veronafiere. Numerosi i panel in programma: si parlerà di salute, transizione energetica, agricoltura, space economy, lavoro e molto altro. 

Torna dal 18 al 20 novembre il Festival del Futuro, giunto alla sua terza edizione. Sarà possibile seguirlo sia in presenza, presso lo spazio di Veronafiere, che in streaming. Oltre 100 esperti più di 15 tra tavole rotonde e keynote speech per una tre giorni dedicata ad analizzare i grandi temi che caratterizzeranno il nostro futuro.

La salute, la transizione energetica, l’agricoltura, la space economy, il mondo del lavoro sono solo alcuni degli argomenti che verranno affrontati. E ogni giorno spazio alle start up e all’innovazione con Future Arena, una serie di eventi dedicati che prenderanno vita in due fasce orarie alle 13 e dalle 18.

Tra gli eventi in programma, "Cambiamento climatico: quanto tempo abbiamo?", un incontro che vedrà Donato Speroni, membro del segretariato dell’ASviS e responsabile del progetto FuturaNetwork, in qualità di chairman, e a cui parteciperanno Carlo Carraro, Rosa Sangiorgio e Gianfranco Bologna.  

Di altissimo livello i partner scientifici del Festival, tra cui l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS), l’Istituto italiano di tecnologia, l’Università Bocconi e Oxford Economics, il Politecnico di Milano, l’Università degli Studi di Padova e l’Università di Verona.

Il Festival del Futuro è promosso da Harvard business review Italia, Eccellenze d’Impresa e Gruppo Athesis.

Iscriviti al Festival e segui tutti gli eventi.

Martedì 09 Novembre 2021
#studifuturo