Saraceno Chiara

Laureata in filosofia, fino al 2008  è stata docente di sociologia prima all'Università di Trento poi di Torino. Per cinque anni è stata anche professore di ricerca al Wissenschaftszentrum Berlin für Sozialforschung di cui ora è Emerita. Attualmente è honorary fellow presso il Collegio Carlo Alberto di Torino. È corresponding fellow della British Academy. Nel 1998-2001 è stata presidente della Commissione di Indagine sull'esclusione sociale dopo averne fatto parte per diversi anni. Negli anni Novanta ha rappresentato l'Italia presso il Working Group on Social Policy all'Ocse e al Social Protection Committee. È co-coordinatrice dell'Alleanza per l'Infanzia, di cui è anche una dei fondatori. È presidente della Rete Italiana di Cultura Popolare. Tra i suoi libri, L’equivoco della famiglia, Laterza 2017; Mamme e papà, il Mulino 2016; Il Lavoro non basta. La povertà in Europa negli anni della crisi, Feltrinelli 2015; il Welfare, il Mulino 2014; Coppie e famiglie. Non è questione di natura, Feltrinelli, 2a edizione aggiornata 2016. Nell'autunno 2020 uscirà per Policy Press Poverty in Italy , di cui è co-autrice con D. Benassi e E. Morlicchio.